CHI DONA GLI ORGANI AMA LA VITA: anche a Prevalle il progetto “Una scelta in Comune”
03/02/2017
CHI DONA GLI ORGANI AMA LA VITA: anche a Prevalle il progetto “Una scelta in Comune”

Anche il Comune di Prevalle ha aderito al progetto “Una scelta in Comune”, l’iniziativa che dà la possibilità ai  cittadini maggiorenni di dichiarare, al momento del rinnovo della carta d’identità, la propria volontà di donare organi e tessuti in caso di morte. La possibilità di esprimere il proprio consenso, od anche il diniego, alla donazione degli organi in occasione del rinnovo della carta d’identità.  Al cittadino verrà  richiesto di esprimersi sottoscrivendo uno specifico modulo, del quale riceverà  copia.
È possibile dare il proprio consenso e modificare in qualunque momento la volontà espressa recandosi presso le ASST di competenza. Sottoscrivendo la dichiarazione di volontà positiva, i familiari non possono opporsi; sottoscrivendo la dichiarazione di volontà negativa non c’è prelievo di organi; se non viene espressa una scelta,  il prelievo è consentito solo se i familiari aventi diritto non si oppongono.
La dichiarazione della volontà di donare gli organi è regolamentata dalla legge n. 91 del 1° aprile 1999 e dal decreto ministeriale dell’8 aprile 2000 che garantiscono assoluta libertà di scelta sulla donazione.
 
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito:

http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cntDettaglioMenu.jsp?id=5&area=cnt-generale&menu=menuPrincipale&sotmenu=donazione&label=mpd